L’autobus “I sogni di Mercuzio”. Mercuzio on the road! Il 28 luglio da Tivoli/Roma a Volterra

PARTECIPA ALLO SPETTACOLO MERCUZIO NON VUOLE MORIRE

I sostenitori dell’idea di Mercuzio si moltiplicano. In centinaia stanno arrivando da tutta Italia per partecipare allo spettacolo di massa della Compagnia della Fortezza, “Mercuzio non vuole morire” che si terrà a Volterra durante il festival VolterraTeatro2012 dal 23 al 29 luglio.

L’Associazione Culturale La Chiave del Sol – Musica che crea futuro, sta organizzando dalle zone di Tivoli e Roma un autobus (partenza da piazza Garibaldi di Tivoli il 28 luglio ore 7) che raggiungerà la città toscana. Un’esperienza per vedere lo spettacolo e diventarne allo stesso tempo protagonista. Si potrà essere coinvolti nelle scene che avranno per set le piazze, le vie e i vicoli di Volterra. Un viaggio imperdibile verso il mondo di Mercuzio da vivere da spett-attore!

photo: Pier Nello Manoni

Mercuzio non vuole morire è un grande evento di teatro di massa, unico nel suo genere, che, attraverso varie tappe, porterà al coinvolgimento di migliaia di persone. La Compagnia della Fortezza ha già presentato un primo studio nel 2011. Da lì è nata l’idea che Mercuzio ha bisogno di essere sostenuto in questo tentativo di costruire un altro mondo. Perciò quest’anno non solo ci sarà lo spettacolo nella storica cornice della Fortezza, ma uscirà dal carcere e cercherà nelle città di Volterra, di Pomarance e di Montecatini V.C. i suoi sostenitori. Quello che accade nel cortile piazza del carcere, trasforma la scena della piazza della città esterna.

A interpretare i vari personaggi dell’immaginario shakespeariano non saranno solo gli attori della Fortezza ma una grande folla di persone fatta da cittadini, artisti, bambini, anziani, poeti e scrittori, contrade e rioni storici, associazioni, scuole di musica, scuole di danza. Tutti stanno arrivando al forte richiamo di Mercuzio non vuole morire e invaderanno le città del grande spettacolo en plein air come in riverbero spettacolare di ciò che accade nel carcere.

Il progetto parte da una riscrittura di Romeo e Giulietta, vissuta però dalla parte di Mercuzio, il poeta, l’artista, l’attore, che nel famoso dramma shakespeariano, viene subito sacrificato, e muore in un duello con Tebaldo, poco dopo l’inizio dell’opera teatrale. La sua morte dà avvio alla tragedia, i giovani soccombono, schiacciati dalle lotte tra Montecchi e Capuleti, fino ad arrivare alla morte dei due protagonisti. Soltanto i vecchi potenti sopravvivono.

Una metafora forte: con la morte della cultura, muoiono la speranza e le possibilità di un futuro migliore per tutti. L’idea di partenza di questo lavoro è che invece Mercuzio non vuole morire, rifiuta di adempiere al suo destino. Se lui non muore, non moriranno neppure Romeo e Giulietta e la realtà avrà una diversa possibilità di esistere. È cominciato così, il cammino di Mercuzio un percorso lungo e faticoso tra le persone, nelle scuole, nei luoghi d’arte in genere e nelle associazioni, per raccontare del suo sogno reale, della sua utopia di ribellione nei confronti degli schemi mentali e culturali, che appesantiscono la vita sacrificandola a un destino di grigiore. L’idea di questo lavoro è che Mercuzio non vuole morire, rifiuta di adempiere il suo destino.

Per realizzare questo spettacolo-evento di massa la Compagnia della Fortezza chiede la totale collaborazione. Tutti possono partecipare. La scommessa è quella di riuscire a unire le forze di tutte le città e mostrarne tutto il meglio.

In questo contesto, in collaborazione con l’Associazione Culturale La Chiave del Sol – Musica che crea futuro, un autobus carico di sogni e di voglia di conoscere nuovi mondi, partirà da Tivoli per arrivare a Volterra. I partecipanti, durante il viaggio, saranno invitati a scrivere su un diario di bordo parole, pensieri, desideri e sogni che saranno raccolte in un diario di bordo. Sarà un modo per entrare nella magica e poetica atmosfera di Mercuzio. Chi ha lo spirito di Mercuzio potrà salire a bordo! Mercuzio on the road vi aspetta!

Partenza: sabato 28 luglio 2012 ore 7 da piazza Garibaldi (Tivoli)
Rientro: domenica 29 luglio 2012
Quota a partecipante: euro 45 (viaggio + pernottamento)
info e prenotazioni: Ass. La chiave del Sol tel. 333 1415826 | Augusta Milizza tel. 345 1829638
Prenotazioni entro e non oltre: lunedì 2 luglio 2012

Associazione Culturale La chiave del Sol – Musica che crea futuro
Tel. 333 1415826 / 345 1829638 – e-mail: lachiavedelsol@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...