Sono aperte le iscrizioni ai laboratori per Mercuzio non vuole morire – VolterraTeatro2012

Mercuzio non vuole morire è un progetto straordinario, per la forza delle sue idee e per la potenza dei processi creativi che ha saputo innescare.

Qual’è la funzione primaria di un festival, se non quella di mettere in modo idee, generare creazione artistica, lavorare sulla qualità della percezione culturale ed estetica della collettività?
Un vero e proprio movimento di pensiero creativo, quindi, tumultuoso e irrefrenabile, al quale stanno dando la propria adesione, insieme, grandi artisti e comuni cittadini.

L’idea di realizzare una grande creazione teatral-cinematografica che coinvolga tutto il territorio, nasce dalla volontà di creare un evento non solo spettacolare, ma artisticamente simbolico e unico nel suo genere, generato dai pensieri e dai sogni delle persone.

Alcuni artisti e uomini di cultura hanno scelto di condividere l’avventura di Mercuzio non vuole morire, partecipando creativamente alla sua realizzazione.
Questi importanti momenti, potranno essere condivisi attraverso percorsi di approfondimento laboratoriale, che daranno così ai partecipanti, la possibilità non solo di partecipare a un processo creativo unico nel suo genere, ma anche di incontrare e condividere metodi esperienze e storie di chi li guiderà.

Ecco di seguito i nomi degli artisti, degli uomini di cultura e dei laboratori:

Teatro La Ribalta
Un corpo poetico
laboratorio di teatro danza condotto da Antonio Viganò per la scena Le mani insanguinate

Centro Teatrale Umbro
Il duello
laboratorio condotto da Massimiliano Donato per la scena I duelli

Balletto Civile
Il corpo di Giulietta
laboratorio condotto da Michela Lucenti e Maurizio Camilli per le scene Romeo e Giulietta e Giulietta nella cripta

Isole Comprese Teatro
Quando ero piccolo, da grande volevo diventare un libro…
laboratorio condotto da Alessandro Fantechi per la scena Tutti con un libro

Officine Papage
Il coro e la misura. Il corpo di Mercuzio
laboratorio condotto da Marco Pasquinucci e Paola Consani per la scena Tutti con un libro

Visioni per Mercuzio
laboratorio con bambini a cura di Gianni Gronchi

Teatrino Giullare
Fermo immagine
laboratorio condotto da Enrico Deotti e Giulia Dall’Ongaro per la scena Fumetti e didascalie

Compagnia del Teatro dell’Argine
La partitura fisica come creazione poetica
laboratorio condotto da Pietro Floridia per la scena La giornata della partenza

Massimo Marino
La parola innamorata. Sguardi e voci per Mercuzio
laboratorio di critica teatrale

Lavinia Baroni
Riprendi il tuo Mercuzio
stage di ripresa video

L’ISCRIZIONE AI LABORATORI È GRATUITA

Per saperne di più, scarica le schede dettagliate dei laboratori

Per iscriversi ai laboratori è necessario scaricare la scheda di iscrizione (word o pdf) e inviarla compilata entro il 13 luglio via mail a laboratori@volterrateatro.it oppure via fax al n. +39 0588 90528.

Per ulteriori informazioni:
Simone Pacini
tel: (+39) 0588.80392
cell: (+39) 335.8384927
e-mail: s.pacini@volterrateatro.it
skype: simone_pacini

Annunci

Una risposta a “Sono aperte le iscrizioni ai laboratori per Mercuzio non vuole morire – VolterraTeatro2012

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...