Immagini, studi e creazioni originali

Compagnia della Fortezza
Mercuzio non vuole morire
La vera tragedia in Romeo e Giulietta
regia di Armando Punzo
Carcere di Volterra – dal 24 al 28 luglio ore 14.30

Balletto Civile
Il corpo di Giulietta
studio e creazione originale per le scene Romeo e Giulietta e Giulietta nella cripta
di Michela Lucenti e Maurizio Camilli
studio: Volterra – 25 luglio tutto il giorno | 26, 27 e 28 mattina
creazione: Montecatini V.C. – 26 luglio | Pomarance – 27 luglio
| Volterra – 28 luglio

CasArsA Teatro/Balletto Civile
Generale!! o l’azione di un fucile
Spettacolo vincitore del Premio My Dream / Fondazione CRT
versione site specific per Mercuzio non vuole morire
ideazione Michela Lucenti
con Toni Ceschia, Bruno Ialuna, Roberta Ferrari, Leonardo Lancia, Paolo Strata
costumi Cristiana Suriani
Il progetto Generale!! nasce come naturale prosecuzione del percorso teatrale pluriennale Teatro e Disabilità-Le forme del corpo nascosto ideato e organizzato nel territorio provinciale di La Spezia da CasArsA Teatro, svolto da Michela Lucenti e Balletto Civile con una sessantina di persone disabili della provincia di La Spezia. L’esperienza è proseguita con un gruppo più ristretto, cercando di indagare il concetto di potere e di autoritarismo, riflessione formulata per quadri teatrali con la libertà di esplorare e di scrivere un’autodrammaturgia da parte degli stessi utenti, messi a confronto con questo tema da soli, senza l’aiuto di operatori, stimolati da un profondo e attento lavoro artistico, ma con procedure assolutamente simili a quelle del lavoro della compagnia.
Volterra – 28 luglio

Teatro La Ribalta
Un corpo poetico
studio e creazione originale per la scena Le mani insanguinate
di Antonio Viganò
studio: Volterra – 24 e 25 luglio tutto il giorno | 26, 27 e 28 mattina
creazione: Montecatini V.C. – 26 luglio | Pomarance – 27 luglio
| Volterra – 28 luglio

Teatro La Ribalta
Il Minotauro
Spettacolo vincitore del Premio My Dream / Fondazione CRT
versione site specific per Mercuzio non vuole morire
con Manuela Falser, Mattia Peretto, Alexandra Hofer, Melanie Goldner coreografie Julie Anne Stanzak
regia Antonio Viganò
produzione Teatro La Ribalta di Bolzano in coproduzione con Fondazione Teatro Comunale/Bolzano Danza, Associazione Lebenshilfe, Associazione Theatraki
un nuovo progetto per la rassegna “Arte della Diversità”
“L’Alterità nasce ogni volta che l’uomo, incontrando se stesso, non si riconosce”. Dentro questa definizione ritroviamo il Minotauro immaginato da Durrenmatt che lo va a trovare dentro il labirinto nei primi giorni della sua prigionia. A questa situazione già drammatica, aggiunge un altro elemento inquietante: le pareti del labirinto sono specchi in cui il ‘mostro’ si riflette in continuazione. È specchiandosi ogni giorno che il ‘mostro’ acquisisce coscienza personale e sociale. Arriva a pensare a sè come individuo dotato di autostima e in grado di avere relazioni di affetto. Dentro questo ‘labirinto’ di relazioni con l’altro se stesso, si sprigiona l’impossibilità della comunicazione con gli altri.
Volterra – 28 luglio

Compagnia del Teatro dell’Argine
La partitura fisica come creazione poetica
studio e creazione originale per la scena La giornata della partenza
di Pietro Floridia
studio: Volterra – 24 e 25 luglio tutto il giorno | 26, 27 e 28 mattina
creazione: Montecatini V.C. – 26 luglio | Pomarance – 27 luglio | Volterra – 28 luglio

Teatrino Giullare
Fermo immagine
studio e creazione originale per la scena Fumetti e didascalie
di Enrico Deotti e Giulia Dall’Ongaro
studio: Volterra – 24 e 25 luglio tutto il giorno | 26, 27 e 28 mattina
creazione: Montecatini V.C. – 26 luglio | Pomarance – 27 luglio | Volterra – 28 luglio

Isole Comprese Teatro
Quando ero piccolo, da grande volevo diventare un libro
studio e creazione originale per la scena Tutti con un libro
di Alessandro Fantechi e Elena Turchi
studio: Volterra – 24 e 25 luglio tutto il giorno | 26, 27 e 28 mattina
creazione: Montecatini V.C. – 26 luglio | Pomarance – 27 luglio | Volterra – 28 luglio

Teatro delle Ariette/Laboratorio permanente di pratica teatrale
Studio per la creazione di un quadro per le scene Le mani insanguinate e La giornata della partenza
Il laboratorio di pratica teatrale è un progetto partito nel maggio 2010 aperto a tutti i cittadini, senza limitazioni di età e preparazione. È nato dal desiderio di condividere il piacere di fare teatro, di pensarlo e costruirlo concretamente insieme. Il Teatro delle Ariette ha messo a disposizione una sera alla settimana il proprio tempo e il proprio Deposito Attrezzi per tutti i cittadini che vogliono giocare al teatro. Il laboratorio arriva a Volterra per partecipare a Mercuzio non vuole morire.
Volterra – 28 luglio

Centro Teatrale Umbro
Il duello
studio e creazione originale per la scena I duelli
di Massimiliano Donato
studio: Volterra – 27 e 28 luglio mattina
creazione: Pomarance – 27 luglio | Volterra – 28 luglio

Officine Papage
Il coro e la misura. Il corpo di Mercuzio
studio e creazione originale per la scena Tutti con un libro
di Marco Pasquinucci e Paola Consani
studio: Pomarance – 24 e 25 tutto il giorno | 26, 27 e 28 mattina
creazione: Montecatini V.C. – 26 luglio | Pomarance – 27 luglio | Volterra – 28 luglio

Officine Papage/CittadiniInScena
Confessioni
progetto e regia Marco Pasquinucci e Paola Consani
con Angela Ameli, Francesca Bertoli, Andrea Cappellini, Beatrice Cipriani, Franca Capriotti, Nilo Cigni, Martina Frosali, Adriana Funaioli, Lucia Ghilli, Gabry Gabriellini, Serenella Garfagnini, Giulio Garfagnini, Marco Gistri, Simone Guerrieri, Silvia Marziali, Sabrina Masi, Naomi Mori, David Pierella, Flavia Rasoini, Roberto Raspollini, Alessandro Togoli, Manuela Salvadori
Confessioni è la prima tappa di un percorso che vede CittadiniInScena cimentarsi intorno al tema della verità. Verità che esce, che salta fuori, che non ce la fa a star dentro. Verità che si svelano: nel togliere, nel sottrarre pure, disarmate ma potenti, con la forza della fragilità, della profondità. La verità dell’esserci, commovente e autentica.
Confessioni è un percorso poetico, intenso, in cui confessioni riecheggiano libere e rombanti a formar una nenia, un sottofondo, un silenzio urlante. Il tema è stato scelto perché di verità se ne ha voglia, perché oggi ce n’è bisogno, perché è necessario ridefinirne un significato comune e condiviso.
Pomarance – 27 luglio | Volterra – 28 luglio

Manovalanza Teatro
MatriMoro
Studio per la creazione di un quadro per la scena La giornata della partenza
un progetto di Adriana Follieri
MatriMoro è un progetto di ricerca artistica nel quale confluiscono diversi settori: teatro, fotografia, video documentario, danza, pittura, antropologia, economia politica.
Sulle trame (an)affettive mutuate dalla vicenda biblica di Caino e Abele si intrecciano due generazioni: i trentenni e gli ottantenni, i primi individuati nella categoria professionale degli attori e dei danzatori, gli altri incontrati nei circoli per anziani del centro-sud Italia. La domanda: chi fa la parte di Dio?
Volterra – 28 luglio

Mattatoio sospeso/Cafelulè Danza Contemporanea Verticale
Mercuzio e la Regina Mab
performance di danza verticale
con Marco Mannucci e Alessandra Lanciotti
musiche eseguite dal vivo dal Maestro Marco Bellagamba
Castelnuovo V.C. – 25 luglio ore 21.30

Mattatoio sospeso/Cafelulè Danza Contemporanea Verticale
Mercuzio e la Regina Mab

performance di danza verticale
con Marco Mannucci e Eleonora Merisio
Volterra – 28 luglio

Circusbandando/Pasquale Vaira e Giulia Villa
Partecipazione alla realizzazione della scena I Bambini
Volterra – 28 luglio

Gianni Gronchi
Visioni per Mercuzio
laboratorio con bambini
“Ero nella folla della mia città, ognuno appoggiava lo sguardo su ciò che accadeva, spesso si perdeva. Mi viene incontro un bambino che mi dice: fai come me pensa lontano ma guarda da vicino. Con un imbuto per vedere magari riesci a capire. Mi urla: Mercuzio non vuole morire!”
Volterra – 28 luglio

Accademia della Musica Volterra
Esecuzioni dal vivo di cori e piccole orchestre di bambini
Scene Giulietta nella cripta, Le mani insanguinate, L’Enigmista (scena I bambini), La giornata della partenza
Volterra – 28 luglio

APAV Associazione Pattinaggio Valdicecina
Azioni e movimenti
Scene Le ballerine con Mercuzio (scena I bambini), L’Enigmista (scena I bambini)
Pomarance – 27 luglio | Volterra – 28 luglio

Apparenti Stonature
Esecuzioni dal vivo di brani di repertorio
scena Tutti con un libro
Volterra – 28 luglio

Centro Danza Classica Città di Volterra
Azioni e movimenti
Scene Le ballerine con Mercuzio (scena I bambini), L’Enigmista (scena I bambini)
Volterra – 28 luglio

ChiHaPiumeVolerà
Partecipazione alla realizzazione delle scene
Scene Romeo e Giulietta, Giulietta nella cripta, Tutti con un libro, La giornata della partenza
Volterra – 28 luglio

Compagnia Balestrieri Città di Volterra
Interventi in costumi storici per le vie del centro e partecipazione alla realizzazione delle scene
Scene Le mani insanguinate, La giornata della partenza
Volterra – 28 luglio

Compagnia Picc. Nicc.
Partecipazione alla realizzazione delle scene
Scene Romeo e Giulietta, Giulietta nella cripta
Volterra – 28 luglio

Contrada Porta all’Arco, Contrada San Giusto, Contrada Santa Maria, Contrada Sant’Agnolo, Contrada Sant’Alessandro, Contrada Santo Stefano e Colombaie, Contrada Villamagna
Interventi in costumi storici per le vie del centro e partecipazione alla realizzazione delle scene
Scene Le mani insanguinate, Tutti con un libro, La giornata della partenza
Volterra – 28 luglio

Corale G. Puccini Volterra
Esecuzioni dal vivo di alcuni brani classici
Scene Giulietta nella cripta, Le mani insanguinate,La giornata della partenza
Volterra – 28 luglio

Il Coretto dei Pinguini
Esecuzioni dal vivo di brani inediti per le scene
Scene Giulietta nella cripta, La giornata della partenza
Volterra – 28 luglio

Filarmonica Puccini Pomarance
Esecuzioni dal vivo di brani classici e inediti per le scene
Scene La giornata della partenza, Mercuzio non vuole morire – La vera tragedia in Romeo e Giulietta
Pomarance – 27 luglio | Carcere di Volterra – dal 24 al 28 luglio

Gruppo L’Avventuracolorata
Festa dei Capuleti. Scena ispirata a Romeo e Giulietta
Una festa da ballo, cotillon da festa danzante, coppie che ballano. L’arte, il teatro, la poesia, l’amore sono più forti e inestinguibili di qualsiasi rivalità di casta, di qualsiasi ostacolo venga loro messo davanti, sono più forti della stessa morte perché sopravvivono in altre forme in altri corpi in altre menti ma hanno sempre la stessa caratteristica e la stessa forza e vengono lette da sempre come pericolose e rivoluzionarie.
Volterra – 28 luglio

Gruppo Storico Sbandieratori Città di Volterra
Interventi in costumi storici per le vie del centro e partecipazione alla realizzazione delle scene
Scene Le mani insanguinate, La giornata della partenza
Volterra – 28 luglio

LEC – Libera Espressione Creativa
Partecipazione alla realizzazione della scena Mercuzio Night
Volterra – 28 luglio

Pianeta Fitness
Azioni e movimenti
Scene Le ballerine con Mercuzio (scena I bambini), L’Enigmista (scena I bambini)
Volterra – 28 luglio

Quartiere Tamburi
Performance ritmica
Scene I duelli, La giornata della partenza
Volterra – 28 luglio

Rione Centro, Rione Gelso, Rione Marzocco, Rione Paese Novo
Partecipazione alla realizzazione delle scene
Scene Tutti con un libro, La giornata della partenza, Mercuzio Night
Pomarance – 27 luglio

Mercuzio Night
La festa in maschera di Casa Capuleti si trasforma in una festa per Mercuzio, piena di personaggi onirici ed evocativi. Un’occasione per tutti per mettere in campo la propria creatività e fantasia.Una serata piena delle emozioni e dei sogni di tutti. Con tutti i cittadini, le associazioni, le contrade, i rioni e gli artisti del progetto.
Pomarance, Piazza de Larderel – 27 luglio dalle ore 21.30
Volterra, Piazza dei Priori – 28 luglio dalle ore 21.30

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...